Trota Fario

Polpette di Trota e patate

LE RICETTE DI RENATA BRIANO
Renata ci propone delle morbide polpette di pesce e patate, dai toni finger food e dalla consistenza che si scioglie in bocca al primo morso: una tira l'altra.
I secondi
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
50 minuti
Cottura
35 minuti
Dosi
4 persone
Polpette
Ingredienti
  • 400 gr. di filetti di trota
  • 400 gr. di patate
  • 40 gr. di pangrattato
  • 5 gr. di foglioline di prezzemolo
  • 20 gr. di cipolla
  • 6 pomodori 
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio Evo q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Foglie di basilico q.b.
Preparazione
  1. Bollite le patate con la buccia fino a che non diventano morbide, verificando con i rebbi di una forchetta, poi scolatele, schiacciatele con lo schiacciapatate senza sbucciarle e mettetele nella ciotola.
     
  2. Spellate i filetti di trota e, se ci fossero spine, toglietele con una pinzetta, tritate la carne del pesce e aggiungetela alle patate nella ciotola.
     
  3. Mettete il pangrattato, il prezzemolo tritato, sale e pepe e mescolate bene con un cucchiaio o anche con le mani. 
     
  4. Scottate i pomodori in acqua bollente per 3 minuti dopo aver inciso a croce la pelle, scolateli, passateli sotto l’acqua fredda, spellateli, spremeteli per togliere i semini e tagliateli a pezzetti. 
     
  5. In una padella soffriggete la cipolla tritata in olio Evo poi fate rosolare anche le polpette, mescolando delicatamente senza romperle per farle dorare su tutta la superficie. 
     
  6. Dopo qualche minuto, irrorare con vino bianco e lasciate evaporare, aggiungete i pomodori, un po’ di sale, le foglie di basilico fresco e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Servite le polpette calde con un contorno di stagione.
     

Renata Briano è una delle più affermate Food Blogger dello scenario nazionale: in questa sezione di Hello Fish ci propone una serie di ricette dedicate ai prodotti sostenibili e di qualità dell’acquacoltura, in costante equilibrio fra tradizione e innovazione. Un’ulteriore prova della straordinaria capacità di Renata nel coniugare impegno sociale e passione per la cucina.

Sezione realizzata in collaborazione con
API - ASSOCIAZIONE PISCICOLTORI ITALIANI (www.acquacoltura.org).

Trota Fario
Salmo trutta fario
Trota Fario

Valori nutrizionali

Ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico ed acidi grassi polinsaturi omega-3. Ricca di minerali e vitamine, in particolare fosforo, selenio e vitamine del gruppo B. Bassi i livelli di sodio e colesterolo.
Energia (kcal)
86.00
Energia (kj)
359.00
Acqua (gr)
80.50
Proteine (gr)
14.70
Lipidi (gr)
3.00
Carboidrati (gr)
0.00
Omega-3
0.65
Colesterolo (mg)
55.00
Fosforo (mg)
220.00
Pesce d'acqua dolce dal corpo fusiforme, allungato, con testa conica. La colorazione è variabile dal bruno - verdastro, al giallastro e nerastro Sono presenti numerose macchie in parte nere e in parte rosse sui fianchi, spesso con alone chiaro ben definito.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno come prodotto d'acquacoltura.

Acquacoltura

La trovi tutto l'anno di acquacoltura
Rischio specie
Nd
Taglia minima
25 cm
Qualità carni
Eccellenti
"Carni bianche, semigrasse, di buona qualità. Nella trota cosiddetta ""salmonata"" le carni sono di colore arancio, per aggiunta al mangime di sostanze coloranti."
Presenza lische
Alta
Uso in cucina
Arrosto
Al forno
Marinato
In umido
Al salto
Ricetta Facile

Polpette di Trota e patate

LE RICETTE DI RENATA BRIANO Renata ci propone delle morbide polpette di pesce e patate, dai toni finger food e dalla consistenza che si scioglie in…
Scopri
Ricetta Facile

Filetti di Trota alla mugnaia

LE RICETTE DI RENATA BRIANO Renata ci propone una preparazione che vede la Trota protagonista, adagiata su una delicata crema, per un letto morbido…
Scopri