Trota Fario

Morbidella di polpa di Trota in crosta aromatica con salsa leggera

LE RICETTE DELL'ASSOCIAZIONE PISCICOLTORI ITALIANI
Lo chef Marco Valletta ci propone una ricetta in cui l’arancino classico è sostituito da una morbidella di Trota. Un'idea fantasiosa per portare in tavola tutta la bontà del pesce di lago.
Gli antipasti
Difficoltà
Ricetta Intermedia
Preparazione
60 minuti
Cottura
25 minuti
Dosi
4 persone
sale bianco
antipasto
Ingredienti
  • 250 gr. di polpa di Trota
  • 60 gr. di riso bollito
  • 80 gr. di piselli bolliti
  • 6 gr. di prezzemolo tritato
  • 2 uova
  • 60 gr. di farina
  • 100 gr. di pane grattugiato
  • 5 gr. di trito di salvia e rosmarino
  • ½ l di olio per friggere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per la salsa:

  • 30 gr. di maionese
  • 30 gr. di yogurt magro
  • 2 gr. di trito di erba cipollina
Preparazione
  1. Cuocete il riso in acqua bollente e giustamente salata, insieme ai piselli. Scolate il tutto e lasciate raffreddare. 
     
  2. In una ciotola capace unite la polpa di Trota al riso e ai piselli, condendo con sale, pepe e prezzemolo tritato. 
     
  3. Modellate le piccole sfere e ponetele in frigo per 20 minuti. 
     
  4. Tritate finemente la salvia e il rosmarino e mescolatele al pane grattugiato.
    Sbattere le uova con poco sale.
     
  5. Prendete ogni singola morbidella, passatela prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pane grattugiato aromatizzato. Friggete in olio caldo a 168°C e lasciate dorare, poi sgocciolate e asciugate bene su carta assorbente.
     
  6. In una ciotola mescolate il trito di erba cipollina con lo yogurt e poi alla fine incorporate la maionese. Servite le vostre morbidelle calde con la salsa di accompagnamento.

 

L’Associazione Piscicoltori Italiani (API),  si propone come scopo la tutela, lo sviluppo ed il consolidamento di tutte le attività di allevamento ittico sia in acque interne che in acque marine e salmastre. Per questo motivo, anche la divulgazione delle ricette a base di pesce d'acquacoltura, soprattutto sostenibile, è tra i pilastri portanti della sua attività. 

www.acquacoltura.org

Trota Fario
Salmo trutta fario
Trota Fario

Valori nutrizionali

Ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico ed acidi grassi polinsaturi omega-3. Ricca di minerali e vitamine, in particolare fosforo, selenio e vitamine del gruppo B. Bassi i livelli di sodio e colesterolo.
Energia (kcal)
86.00
Energia (kj)
359.00
Acqua (gr)
80.50
Proteine (gr)
14.70
Lipidi (gr)
3.00
Carboidrati (gr)
0.00
Omega-3
0.65
Colesterolo (mg)
55.00
Fosforo (mg)
220.00
Pesce d'acqua dolce dal corpo fusiforme, allungato, con testa conica. La colorazione è variabile dal bruno - verdastro, al giallastro e nerastro Sono presenti numerose macchie in parte nere e in parte rosse sui fianchi, spesso con alone chiaro ben definito.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno come prodotto d'acquacoltura.

Acquacoltura

La trovi tutto l'anno di acquacoltura
Rischio specie
Nd
Taglia minima
25 cm
Qualità carni
Eccellenti
"Carni bianche, semigrasse, di buona qualità. Nella trota cosiddetta ""salmonata"" le carni sono di colore arancio, per aggiunta al mangime di sostanze coloranti."
Presenza lische
Alta
Uso in cucina
Arrosto
Al forno
Marinato
In umido
Al salto
Ricetta Facile

Polpette di Trota e patate

LE RICETTE DI RENATA BRIANO Renata ci propone delle morbide polpette di pesce e patate, dai toni finger food e dalla consistenza che si scioglie in…
Scopri
Ricetta Facile

Filetti di Trota alla mugnaia

LE RICETTE DI RENATA BRIANO Renata ci propone una preparazione che vede la Trota protagonista, adagiata su una delicata crema, per un letto morbido…
Scopri