Alalunga

Tagliata di Alalunga al sesamo con mango e maionese al pomodoro

Una tagliata che si presenta impegnativa per ingredienti, ma semplicissima per preparazione: concedersi questo piatto è una coccola alla portata di tutti.
I secondi
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
30 minuti
Cottura
4 minuti
Dosi
4 persone
Alalunga
Ingredienti
  • 400 gr. di alalunga 
  • 20 gr. di sesamo nero
  • Succo di un limone
  • Olio q.b.
  • Sale q.b. 
  • Pepe q.b.
  • Mango q.b. 
  • Cetriolo q.b.

Per la maionese al pomodoro

  • 2 pomodorini
  • 1 tuorlo d'uovo
  • Succo di ½ limone 
  • 100 ml di olio di semi
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
sale bianco
Preparazione
  1. Lavate e asciugate l'alalunga. Ponete il pesce in una ciotola con olio, limone, sale e pepe e fate riposare in frigorifero per 20 minuti.
     
  2. Lavate, asciugate e tagliate i pomodorini avendo cura di togliere i semi, poneteli in un frullatore ad immersione con il tuorlo d'uovo, il sale, il pepe e il succo di mezzo limone. Frullate a velocità bassa. Aggiungete l'olio di semi lentamente, in modo che si incorpori bene alla crema. Proseguite finché la maionese non avrà raggiunto la densità desiderata e mettetela da parte.
     
  3. Prendete l'alalunga e tagliatela, cospargete le fettine con il sesamo nero e fatele scottare in padella 2 minuti per lato.
     
  4. Trascorso il tempo di cottura ponete la tagliata di alalunga in un piatto da portata decorato con cubetti di mango e fettine di cetriolo, guarnite con la maionese al pomodoro e servite caldo.
Alalunga
Thunnus alalunga
Alalunga

Valori nutrizionali

Profilo chimico-nutrizionale molto variabile in relazione alla taglia dell’individuo, al ciclo riproduttivo ed alla localizzazione del tessuto muscolare, specialmente per quanto riguarda il contenuto lipidico. Elevato è il contenuto proteico, mentre la frazione lipidica è molto ricca di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena. Ottima fonte di vitamina A, niacina, vitamina B12, fosforo e selenio. Bassi livelli di sodio nel prodotto fresco non trasformato.
Energia (kcal)
122.00
Energia (kj)
508.00
Acqua (gr)
69.50
Proteine (gr)
27.20
Lipidi (gr)
1.40
Carboidrati (gr)
0.10
Omega-3
0.20
Colesterolo (mg)
35.00
Fosforo (mg)
242.00

Pesce azzurro con il dorso di colore azzurro cupo, i fianchi azzurrognoli e il ventre argenteo. Si distingue rispetto al tonno rosso per le pinne pettorali, che si prolungano fino alla pinna anale, e per l'occhio più grande.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi da giugno a dicembre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da settembre a dicembre: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Minor preoccupazione
Taglia minima
40 cm
Qualità carni
Ottime
Carni grasse, saporite e di colore bianco-rosato
Presenza lische
Bassa
Uso in cucina
Al forno
Arrosto
Bollito
Crudo
In umido
Marinato
Sott'olio