Rombo Chiodato

Scaloppina di Rombo con lenticchie e curry

LE RICETTE DI CARLO CAMBI
Carlo ci propone una ricetta il cui il risultato finale sarà elaborato tanto quanto il procedimento. Il curry, poi, richiama mondi lontani e, mescolato con il latte, dona quel quid in più al rombo.
I secondi
Difficoltà
Ricetta Intermedia
Preparazione
60 minuti (senza ammollo)
Cottura
30 minuti
Dosi
10 persone
Latte
rombo
Ingredienti
  • 2,5 kg di rombo
  • 150 gr. di lenticchie
  • 70 gr. di pancetta affumicata
  • 300 cl di latte
  • 20 cl di vino bianco
  • 80 gr. di burro
  • 2 scalogni
  • 1 mela verde
  • Curry in polvere q.b.
  • 50 gr. di prezzemolo
  • 3 rametti di maggiorana
  • 1 foglia d'alloro
  • 120 ml d'olio extravergine d'oliva
  • Sale q.b.
Preparazione
  1. Mettete in ammollo per una notte le lenticchie.
     
  2. In una casseruola fate soffriggere un paio di minuti mezzo scalogno tritato e la pancetta affumicata tagliata a piccoli dadini, aggiungete quindi la mela ridotta a tocchetti e profumate il tutto con il curry in polvere e una foglia di alloro. Unite le lenticchie scolate, sfumate con una spruzzata di vino bianco e lasciate cuocere per circa 20 minuti.
     
  3. Frullate un terzo del ricavato e unite nuovamente il tutto, in modo che risulti un composto legato e contemporaneamente cremoso; infine, aromatizzate con prezzemolo e maggiorana tritati.
     
  4. Nel frattempo in una casseruola fate scaldare il latte con un po' di curry in polvere, mantenendo una temperatura di 60°.
     
  5. Sfilettate il rombo, eliminatene la pelle e ricavate delle fettine di circa 90 gr. ciascuna, salate e profumate le scaloppine di rombo con un po' di curry, cuocetele in padella antiaderente ben calda con un filo d'olio.
     
  6. Aggiungete in seguito il burro fresco alla salsa di curry e montatela con il minipimer.
     
  7. A questo punto componete il piatto: disponete un po' di crema di lenticchie nei piatti singoli, sovrapponete il filetto di rombo ben dorato e terminate il tutto con una piccola dose di spuma di salsa di curry. Servite ben caldo.
     

Carlo Cambi è un noto giornalista toscano, autore, conduttore televisivo e grande appassionato di cucina.
In questa sezione ci propone una serie di ricette italiane dedicate alla scoperta del patrimonio culinario del Belpaese, valorizzando così le specie ittiche più famose dei territori, ma anche quelle dimenticate.

Guarda la preparazione sul nostro canale YT

Rombo Chiodato
Psetta maxima
Rombo Chiodato

Valori nutrizionali

Carni magre e digeribili ad elevato contenuto proteico e ridotto apporto calorico. Specie ricca di minerali e vitamine, in particolare magnesio, fosforo, selenio, iodio, vitamina B12 e niacina. Bassi i livelli di sodio e colesterolo. Fra gli acidi grassi si evidenzia un’elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena.
Energia (kcal)
82.00
Energia (kj)
342.00
Acqua (gr)
79.50
Proteine (gr)
16.30
Lipidi (gr)
1.30
Carboidrati (gr)
1.20
Omega-3
0.50
Colesterolo (mg)
70.00
Fosforo (mg)
264.00
Pesce dal corpo piatto e romboidale. Gli occhi sono a sinistra e la pelle del lato superiore presenta tubercoli ossei. Il colore è cangiante, dal marrone al bruno-grigio. Il lato inferiore di colore biancastro.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno, in particolare da ottobre ad aprile. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da giugno a novembre: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Lo trovi tutto l'anno di acquacoltura
Rischio specie
In pericolo
Taglia minima
25 cm
Qualità carni
Eccellenti
Carni delicate e gustose, molto ricercate
Presenza lische
Bassa
Uso in cucina
Arrosto
Al forno
In umido
Al vapore
Fritto
Al salto
Ricetta Facile

Polpette di Rombo

Una polpetta per mettere d'accordo tutti, soprattutto se fritta, per una preparazione semplice adatta ad un antipasto o un aperitivo.
Scopri