Scampo

Paella con frutti di mare

La più classica e intramontabile delle ricette spagnole si tinge dell'arancione degli scampi, un inno al mare e alla sangria.
I primi
Difficoltà
Ricetta Difficile
Preparazione
60 minuti
Cottura
30 minuti
Dosi
4 persone
Brodo
Paella
Ingredienti
  • 350 gr. di riso 
  • 300 gr. di scampi 
  • 300 gr. di calamari
  • 300 gr. di gamberoni 
  • 300 gr. di cozze
  • 1 spicchio d'aglio
  • Cipolla q.b.
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • Peperoncino rosso q.b.
  • Limone q.b.
  • Passata di pomodoro q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Brodo q.b.

 

riso
Preparazione
  1. Lavate e pulite accuratamente tutti i pesci.
     
  2. Ponete l'olio in un tegame e fate cuocere le cozze finché non si apriranno. Scolatele filtrando e tenendo da parte il liquido che avranno rilasciato. Sgusciatele lasciandone qualcuna con il guscio per decorare il piatto.
     
  3. In una padella fate scaldare l'olio con uno spicchio d'aglio, aggiungete scampi e gamberi e fate cuocere per qualche minuto da entrambi i lati. Appena saranno cotti metteteli da parte.
     
  4. Nella padella (quella tipica per cucinare la paella) fate appassire la cipolla e il peperoncino, aggiungete i calamari, che avrete precedentemente tagliato, e fate cuocere per qualche minuto con la passata di pomodoro, versando il liquido delle cozze e il brodo.
     
  5. Quando il liquido inizia a bollire versate il riso continuando a bagnare. A metà cottura versate la paprika e lo zafferano. Quando mancheranno pochi minuti alla fine della cottura del riso aggiungete le cozze sgusciate.
     
  6. Appena il riso sarà cotto e il liquido completamente assorbito impiattate decorando con i crostacei e le cozze, che avevate tenuto da parte, e qualche fetta di limone.
Scampo
Nephrops norvegicus
Scampo

Valori nutrizionali

Buon contenuto proteico, basso apporto lipidico e calorico. Livelli di colesterolo piuttosto elevati, accompagnati tuttavia da una elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena e da un basso livello di saturi. Ottima fonte di fosforo, zinco, rame, iodio, selenio, e vitamine del gruppo B.
Energia (kcal)
83.00
Energia (kj)
349.00
Acqua (gr)
78.90
Proteine (gr)
18.10
Lipidi (gr)
1.00
Carboidrati (gr)
0.50
Omega-3
0.22
Colesterolo (mg)
114.00
Fosforo (mg)
230.00

Crostaceo dal corpo allungato e tubolare, ricoperto da un robusto carapace. Possiede lunghe antenne ed il primo paio di pereiopodi muniti di due robuste chele. È di colorazione rosa con sfumature aranciate piu' o meno marcate.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno, in particolare da marzo a giugno. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da febbraio a maggio: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Nd
Taglia minima
2 cm L.C.
Qualità carni
Eccellenti
Carni molto pregiate, delicate e gustose
Presenza lische
Nulla
Uso in cucina
Al forno
Al vapore
Arrosto
Bollito
Crudo
Fritto
In umido
Marinato
Ricetta Difficile

Paella con frutti di mare

La più classica e intramontabile delle ricette spagnole si tinge dell'arancione degli scampi, un inno al mare e alla sangria.
Scopri