Pagello Pezzogna o Pezzogna

Polpette di Pezzogna al pomodoro

Un classico della cucina italiana, la polpetta, qui nella versione di mare accompagnata dalla cremosità del sugo.
Le bimboricette
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
30 minuti
Cottura
30 minuti
Dosi
4 persone
Polpette
Ingredienti
  • 800 gr. di Pezzogna 
  • 400 ml di passata di pomodoro 
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 uovo 
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
Preparazione
  1. Pulite e tagliate il pesce in piccoli pezzi, salatelo e ponetelo in un robot da cucina.
     
  2. Dopo aver frullato, versate la polpa del pesce in una ciotola con l'uovo, il pangrattato, il pepe e il prezzemolo. Mescolate bene, create delle polpette di medie dimensioni e mettetele da parte.
     
  3. Prendete una padella, fate scaldare un filo d'olio e uno spicchio d'aglio, quando l'aglio sarà imbiondito versate la passata di pomodoro, salate, coprite con un coperchio e fate bollire.
     
  4. Trascorsi 10 minuti aggiungete le polpette e fate cuocere con la passata di pomodoro per altri 10 -15 minuti.
     
  5. Quando il sugo si sarà addensato e le polpette saranno cotte impiattate e servitele ben calde.
Pagello Pezzogna o Pezzogna
Pagellus bogaraveo
Pagello Pezzogna o Pezzogna

Valori nutrizionali

Carni magre e digeribili, ricche di proteine ad elevato valore biologico, minerali e vitamine. La frazione lipidica presenta una prevalenza di acidi grassi polinsaturi, per la maggior parte appartenenti alla serie degli omega-3. Bassi i livelli di sodio e colesterolo.
Energia (kcal)
84.00
Energia (kj)
352.00
Acqua (gr)
78.60
Proteine (gr)
19.00
Lipidi (gr)
0.90
Carboidrati (gr)
0.00
Omega-3
0.26
Colesterolo (mg)
35.00
Fosforo (mg)
195.00

"Pesce dal corpo alto ed appiattito lateralmente, con occhio molto grande. Gli adulti sono di colore rosso su dorso e fianchi, mentre i giovani sono argentei. È caratterizzato da una macchia scura, presente più o meno in linea con l'occhio."

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno, in particolare da settembre a dicembre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da maggio ad ottobre: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Minor preoccupazione
Taglia minima
33 cm
Qualità carni
Ottime
Carni ottime e molto apprezzate
Presenza lische
Media
Uso in cucina
Al forno
Al vapore
Arrosto
Bollito
In umido