Cozza Pelosa o Modiola

Sugo di cozze alla ligure

LE RICETTE DI RENATA BRIANO
Renata ci propone un morbido sugo alle cozze, da gustare al cucchiaio o per accompagnare una spaghettata al gusto di mare.
I primi
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
35 minuti
Cottura
20 minuti
Dosi
4 persone
sale bianco
briano
Ingredienti
  • 1.5 kg di cozze
  • 400 gr. di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 manciata di pinoli
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
Preparazione
  1. Pulite i molluschi. Lavateli sotto l’acqua corrente e poi raschiate con forza con un coltellino le valve per togliere le incrostazioni. Strappate il bisso (ovvero il filo che le caratterizza). Lavatele ancora sotto l’acqua corrente. 

    Attenzione: se trovate cozze danneggiate, aperte prima della cottura o quelle che restano chiuse dopo la cottura devono esser scartate.
     
  2. Fate aprire le cozze in un ampio tegame. Con il calore del fuoco le valve si dischiuderanno.
     
  3. Togliete dal tegame e sgusciatele. Filtrate e mettete da parte un po’ di liquido prodotto durante la cottura, servirà ad insaporire il sugo.
     
  4. Tritate con la mezzaluna metà dei molluschi e tenete da parte gli altri sgusciati. Tritate anche i pinoli, tenendone qualcuno intero.
     
  5. Soffriggete lo spicchio d‘aglio, poco peperoncino rosso piccante e tutti i pinoli nell’olio Evo per due minuti, poi aggiungete la passata di pomodoro e un po’ del liquido prodotto dalle cozze durante l’apertura. Cuocete 15 minuti.
     
  6. Unite tutti i molluschi e fate cuocere a fuoco vivo per 4/5 minuti. Regolate di sale. Spegnete il fuoco e aggiungete una spruzzata di prezzemolo tritato.

 

Renata Briano è una delle più affermate Food Blogger dello scenario nazionale: in questa sezione di Hello Fish ci propone una serie di ricette dedicate ai prodotti sostenibili e di qualità dell’acquacoltura, in costante equilibrio fra tradizione e innovazione.
Un’ulteriore prova della straordinaria capacità di Renata nel coniugare impegno sociale e passione per la cucina.

Sezione realizzata in collaborazione con
API - ASSOCIAZIONE PISCICOLTORI ITALIANI (www.acquacoltura.org).

Cozza Pelosa o Modiola
Modiolus barbatus
Cozza Pelosa o Modiola

Valori nutrizionali

Profilo nutrizionale caratterizzato da buon contenuto proteico e basso tenore lipidico. La frazione lipidica si caratterizza per una prevalenza di polinsaturi omega-3 a lunga catena e per il basso tenore di grassi saturi. Elevato apporto in minerali e vitamine del gruppo B.
Energia (kcal)
63.00
Energia (kj)
263.00
Acqua (gr)
80.20
Proteine (gr)
7.90
Lipidi (gr)
3.10
Carboidrati (gr)
0.80
Omega-3
0.38
Colesterolo (mg)
Not Available
Fosforo (mg)
Not Available
Mollusco bivalve con conchiglia ovale, allungata e triangolare. Le valve esterne sono pelose e di colore bruno-rossastre.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

La trovi tutto l'anno, in particolare da aprile a giugno. L'acquisto è sempre sostenibile perché la specie si riproduce tutto l'anno.

Acquacoltura

Rischio specie
Nd
Taglia minima
5 cm
Qualità carni
Ottime
Carni dal sapore intenso e deciso, molto apprezzate
Presenza lische
Nulla
Uso in cucina
Arrosto
Forno
In umido
Crudo
Ricetta Facile

Sugo di cozze alla ligure

LE RICETTE DI RENATA BRIANO Renata ci propone un morbido sugo alle cozze, da gustare al cucchiaio o per accompagnare una spaghettata al gusto di…
Scopri