Aragosta

Filetti d'aragosta su soffritto di verdure

La regina dei crostacei questa volta indossa abiti semplici, offrendo tutta la dolcezza del suo gusto accompagnata dal più classico dei soffritti.
I secondi
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
35 minuti
Cottura
20 minuti
Dosi
2 persone
Aragosta
Ingredienti
  • 1 aragosta da 800 gr.
  • 1 rametto di timo 
  • 2 foglie di alloro 
  • Succo di un limone
  • 1 gambo di sedano 
  • 1 carota 
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.
Preparazione
  1. In una pentola capiente fate bollire l'acqua salandola e aromatizzandola con un rametto di timo, due foglie di alloro e il succo di un limone.
     
  2. Lavate l'aragosta e, quando l'acqua bolle, immergetela partendo dalla testa e fatela cuocere per 20 minuti.
     
  3. Nel frattempo tagliate il sedano e la carota, mettetele in un mixer in modo da ridurli in piccoli granelli, salate e tenete da parte.
     
  4. Quando l'aragosta sarà bollita fatela raffreddare nella sua acqua di cottura, scolatela, estraete la polpa e tagliatela creando piccoli medaglioni.
     
  5. Disponete i medaglioni in un piatto da portata con le verdure, condite con un filo d'olio e un po' di limone. Decorate il piatto con erbe aromatiche e, se piace, servite con un uovo cotto precedentemente.
sale bianco
Aragosta
Palinurus elephas
Aragosta

Valori nutrizionali

Buon contenuto proteico, basso apporto lipidico e calorico. Elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena. Ottima fonte di fosforo, rame, zinco, iodio, selenio e vitamine del gruppo B, in particolare vitamina B12.
Energia (kcal)
85.00
Energia (kj)
356.00
Acqua (gr)
78.10
Proteine (gr)
16.00
Lipidi (gr)
1.90
Carboidrati (gr)
1.00
Omega-3
0.69
Colesterolo (mg)
70.00
Fosforo (mg)
280.00

Crostaceo di colore bruno rossastro o violaceo con macchie chiare sul corpo. Di taglia medio-grande, è caratterizzata dalla presenza di due antenne più lunghe del corpo. Rispetto all'astice è priva di chele.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

La trovi da aprile ad agosto e da ottobre a dicembre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da aprile a maggio: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Nd
Taglia minima
9 cm L.C.
Qualità carni
Eccellenti
Carni eccellenti, delicate e dolci
Presenza lische
Nulla
Uso in cucina
Arrosto
Bollito
Crudo
In umido
Marinato