Razza

Pappa al pomodoro, ali di razza e scampo

Un piatto semplice come la Pappa al pomodoro viene impreziosito dalla presenza della razza e degli scampi.
Gli antipasti
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
2 ore e 20 minuti
Cottura
2 ore
Dosi
4 persone
Pappa al pomodoro
Ingredienti
  • 400 gr. di razza
  • 4 scampi
  • 1 kg di pane raffermo
  • 500 gr. di salsa di pomodoro
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di basilico
Preparazione
  1. Sfilettate la razza e cuocetela a vapore per 6/7 minuti.
     
  2. A parte mettete le lische in una pentola con acqua, cipolla, sedano, carota e ghiaccio, fate bollire per qualche ora, filtrate il tutto, rimettete sul fuoco e fate ritirare.
     
  3. Tagliate il pane a cubetti, tostatelo in forno con olio e sale.
     
  4. In pentola mettete la salsa di pomodoro, il basilico, il pane tostato e qualche cucchiaio di fondo di razza. Mescolate bene con l’aiuto di un mestolo, aggiungete la razza e aggiustate di sale.
     
  5. Cuocete lo scampo a vapore.
     
  6. Mettete sul fondo la pappa al pomodoro, appoggiate lo scampo sopra e guarnite con foglie di basilico.

Fonte ricetta: www.chefericette.com

Fonte immagine: www.chefericette.com

Razza
Raja clavata
Razza

Valori nutrizionali

Carni magre e digeribili ad elevato contenuto proteico, povere di colesterolo e grassi saturi, ricche di minerali, in particolare fosforo, iodio e selenio. La componente lipidica ha una buona percentuale di acidi grassi polinsaturi.
Energia (kcal)
99.00
Energia (kj)
415.00
Acqua (gr)
78.50
Proteine (gr)
22.90
Lipidi (gr)
0.90
Carboidrati (gr)
0.00
Omega-3
0.17
Colesterolo (mg)
48.00
Fosforo (mg)
157.00

Pesce cartilagineo di media dimensione dal corpo romboidale appiattito da cui parte una coda lunga e munita di spine. La colorazione è rossastra o giallastra sul dorso, sul quale presenta due macchie circolari di colore blu scuro, simili a due occhi. Il ventre è di colore bianco.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

La trovi tutto l'anno, in particolare da dicembre a marzo. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da settembre a dicembre e da marzo ad aprile: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Minor preoccupazione
Taglia minima
ND
Qualità carni
Discrete
Carni discrete, di moderato interesse commerciale
Presenza lische
Nulla
Uso in cucina
Arrosto
Bollito
Fritto
In umido