Gambero Rosso

La patata viola, il gambero rosso e il franciacorta

Gli antipasti
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
45 minuti
Cottura
28 minuti + 5 minuti di marinatura
Dosi
4 persone
sale bianco
Gambero rosso
Ingredienti
  • 800 gr. di patate viola
  • 8 gamberi rossi
  • 1 scalogno
  • 5 dl di franciacorta brut
  • Brodo vegetale q.b.
  • 2 dl di panna fresca liquida
  • 50 gr. di burro 
  • 5 dl d'olio di semi di arachide
  • 1 dl d'olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Brodo
Preparazione
  1. Cuocete a vapore 600 gr. di patate viola, pelate e tagliate a pezzi con la scalogno tagliato grossolanamente. Quando le patate saranno cotte, passatele al passaverdura con 1 cucchiaio di brodo fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  2. Mettete la purea su fuoco dolce per pochi istanti, aggiungendo 20 gr. di burro e 1 dl di panna. Mescolate bene, cuocete per 2 minuti e regolate infine di sale e pepe.

  3. Pelate le patate rimaste, tagliatele in chips sottilissime con una mandolina e lasciatele in acqua fredda per 5 minuti (per eliminare l’amido in eccesso).

  4. Scolatele, asciugatele bene e friggetele in olio di arachide a una temperatura massima di 160 °, per mantenere il colore viola vivo.

  5. Togliete le chips dall’olio, mettetele a riposare in caldo su più strati di carta assorbente. Pulite i gamberi rossi tenendo solo la polpa della coda, tagliatela a piccoli cubi e fatela marinare per 5 minuti in poco olio extravergine con 1 pizzico di sale e 1 di pepe.

  6. Riducete della metà a fuoco vivo il franciacorta. Aggiungete la restante panna, poco pepe e fate bollire ancora qualche istante. Togliete dal fuoco e montate con l’aiuto di una frusta, incorporando il burro rimasto.

  7. Stendete un sottile velo di salsa al franciacorta su un piatto fondo ampio caldo. Con l’aiuto di un sac a poche formate una striscia di purea calda lunga 10 cm e appoggiate su di essa la polpa di gambero rosso. Decorate con le chips di patate viola e servite subito.

Fonte ricetta: www.italiangourmet.it

Fonte immagine: www.italiangourmet.it

Gambero Rosso
Aristaeomorpha foliacea
Gambero Rosso

Valori nutrizionali

Elevato contenuto proteico, basso apporto lipidico e calorico. Livelli di colesterolo piuttosto elevati, accompagnati tuttavia da una elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena e da un basso livello di saturi. Ottima fonte di fosforo, zinco, rame, iodio, selenio, e vitamine del gruppo B.
Energia (kcal)
80.00
Energia (kj)
335.00
Acqua (gr)
79.70
Proteine (gr)
18.70
Lipidi (gr)
1.00
Carboidrati (gr)
0.10
Omega-3
0.18
Colesterolo (mg)
121.00
Fosforo (mg)
349.00
Crostaceo di medie dimensioni dal carapace robusto e munito di spine. È di colore rosso scuro vellutato.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno, in particolare da maggio a settembre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da ottobre a marzo: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Nd
Taglia minima
2 cm L.C.
Qualità carni
Eccellenti
Carni squisite e molto apprezzate.
Presenza lische
Nulla
Uso in cucina
Bollito
Al vapore
In umido
Fritto
Al salto
Arrosto
Marinato
Crudo
Forno
Ricetta Facile

Gamberi alla birra

Oltre al tempo di marinatura dei gamberi nella birra di circa mezz'ora, occorreranno pochi minuti per realizzare questo secondo piatto di mare dal…
Scopri