Gambero Viola

Gamberi viola con mele verdi e mandorle al cointreau, su riso venere al profumo di arancia

Un finger food ricco di sapore e di freschezza, di profumi e di sensazioni differenti al palato dal leggermente asprigno delle mele verdi, via via ad una maggior dolcezza con l’assaporare fragole e mandorle, per giungere a quel tocco morbido e vellutato del cointreau che impreziosisce i gamberi viola dalla carne corposa.
Gli antipasti
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
50 minuti
Cottura
22 minuti
Dosi
12 persone
sale bianco
Gamberi
Ingredienti
  • Buccia di ½ arancia
  • 60 ml di Cointreau 
  • 90 gr. di fragole 
  • 450-500 gr. di gamberi viola 
  • 40 gr. di mandorle pelate 
  • 210 gr. di mele verdi 
  • 20 ml di olio extravergine d'oliva 
  • 35 gr. di riso venere 
  • Sale fino q.b.

Per decorare

  • Alcune gocce di glassa di aceto balsamico
Preparazione
  1. Preparate, prima di tutto, il riso venere all’arancia poichè richiede una lunga cottura. Sciacquatelo e lessatelo in acqua bollente per 18 minuti. Una volta cotto, scolatelo, mettetelo in una terrina e conditelo con alcune gocce di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e la buccia grattugiata dell’arancia. Fatelo, poi, raffreddare

  2. Nel frattempo, pulite i gamberi. Pulite 12 gamberi interamente, i restanti 12 lasciateli con la coda. Eliminate, poi, l’intestino (potete utilizzare per questa operazione una pinza da cucina per sfilarlo delicatamente). Sciacquateli sotto acqua corrente e metteteli da parte.

  3. Adesso, lavate e tagliate a dadini la mela lasciando la buccia. Lavate, mondate e tagliate a dadini anche le fragole. Fate in modo di ottenere dei dadini di ugual grandezza. Infine, tagliate a fette sottili le mandorle pelate.

  4. Una volta preparato il tutto, sbollentate i gamberi in acqua bollente per 20 secondi. Quindi, scolateli e fateli saltare a fiamma viva per ulteriori 20 secondi in una padella, nella quale avrete fatto riscaldare ml 15 di olio extravergine d'oliva, insieme alle mele a dadini ed alle mandorle a fette.

  5. Versate a questo punto il cointreau e fate sfumare a fiamma viva per 3-4 minuti, facendo leggermente caramellare il tutto. Mettete, quindi, il tutto in una terrina e  fate intiepidire (saranno necessari 5-10 minuti). Quando sarà tiepido, unite le fragole. Fate riposare per 5 minuti, in modo tale da far insaporire il tutto.

  6. In bicchierini monoporzione (di ml 60 di capienza), adagiate, ora, il riso venere all’arancia messo da parte. Dovete riempire ogni bicchierino per 1 cm circa della sua altezza. Sistemate, quindi, anche i gamberi con mele, mandorle e fragole.

  7. Lasciate da parte i gamberi con la coda. Andranno a decorare i bicchierini. Decorate, infine, con alcune gocce di glassa di aceto balsamico e gustate appena tiepido.

Fonte ricetta: www.scampomatto.it

Fonte immagine: www.scampomatto.it

Gambero Viola
Aristeus antennatus
Gambero Viola

Valori nutrizionali

Elevato contenuto proteico, basso apporto lipidico e calorico. Livelli di colesterolo piuttosto elevati, accompagnati tuttavia da un’elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena e da un basso livello di grassi saturi. Ottima fonte di fosforo, zinco, rame, iodio e selenio.
Energia (kcal)
82.00
Energia (kj)
344.00
Acqua (gr)
79.40
Proteine (gr)
17.90
Lipidi (gr)
1.10
Carboidrati (gr)
0.20
Omega-3
0.22
Colesterolo (mg)
139.00
Fosforo (mg)
Not Available
Crostaceo di medie dimensioni dal carapace robusto e munito di spine. È di colore rosso chiaro o roseo, con sfumature violacee.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da settembre a gennaio: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Nd
Taglia minima
3 cm L.C.
Qualità carni
Eccellenti
Carni squisite e molto apprezzate.
Presenza lische
Nulla
Uso in cucina
Bollito
Al vapore
In umido
Fritto
Al salto
Arrosto
Marinato
Crudo
Forno