Tonno o Tonno Rosso

Hosomaki di Tonno

Immancabile anche nelle tavole degli italiani - il sushi - qui nella versione con gli hosomaki, dove la delicatezza dell'alga circonda il sapore deciso del Tonno avvolto nel riso.
Difficoltà
Ricetta Difficile
Preparazione
2 ore e 40 minuti
Cottura
15 minuti
Dosi
4 persone
sale bianco
riso
hosomaki tonno
Ingredienti
  • 100 gr. di Tonno
  • 250 gr. di riso per sushi 
  • 4 fogli di alga nori 
  • Wasabi q.b.
  • Salsa di soia q.b. 
  • Zenzero q.b.
  • Aceto di riso q.b.
  • Sale q.b.
  • Zucchero q.b.
Preparazione
  1. Sciacquate il riso con dell'acqua fredda in modo che perda tutto l'amido, l'acqua deve diventare trasparente. Scolatelo e ponetelo in una pentola colma d'acqua, coprite con un coperchio, portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e fatelo cuocere per 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura spegnete la fiamma e fate riposare il riso per altri 10 minuti. Mescolate il riso con zucchero, sale e aceto di riso.
     
  2. Tagliate a metà le alghe nori e adagiatele sul makisu (la stuoia di bambù) avvolto con pellicola trasparente.
     
  3. Riempite una ciotola d'acqua e aceto di riso, intingete le dita delle mani, prendete il riso, stendetelo bene sulle alghe lasciando liberi i 2 cm nella parte superiore.
     
  4. Tagliate il Tonno, precedentemente abbattuto, a strisce della stessa lunghezza delle alghe. Ponete le strisce nella parte centrale del riso.
     
  5. Aiutandovi con la stuoia chiudete il composto creando dei rotoli, sigillateli con la parte di alga che avevate lasciato senza riso.
     
  6. Srotolate la stuoia, tagliate i rotoli in modo che da ognuno si ricavino sei rotolini.
     
  7. Ponete gli hosomaki in frigorifero per un paio d'ore.
     
  8. Servite con salsa di soia, zenzero e wasabi.
Tonno o Tonno Rosso
Thunnus thynnus
Tonno o Tonno Rosso

Valori nutrizionali

Profilo chimico-nutrizionale, in particolare il tenore lipidico, molto variabile in relazione alla taglia dell’individuo ed al ciclo riproduttivo. Elevato è il contenuto proteico, la frazione lipidica è molto ricca di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena. Ottima fonte di vitamina A, niacina, vitamina B12, fosforo e selenio. Bassi livelli di sodio.
Energia (kcal)
159.00
Energia (kj)
667.00
Acqua (gr)
61.50
Proteine (gr)
21.50
Lipidi (gr)
8.10
Carboidrati (gr)
0.10
Omega-3
2.95
Colesterolo (mg)
70.00
Fosforo (mg)
264.00

Pesce azzurro di grandi dimensioni dal corpo fusiforme con sezione pressoché circolare. La testa è grande con occhi piccoli. Si presenta di colore azzurro scuro sul dorso, mentre i fianchi sono bluastri e il ventre argenteo.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno, in particolare da giugno ad ottobre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da agosto a febbraio: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione. La specie è quasi minacciata d'estinzione.

Acquacoltura

Lo trovi tutto l'anno di acquacoltura
Rischio specie
Quasi minacciata
Taglia minima
115 cm
Qualità carni
Eccellenti
Carni grasse, saporite e di colore rosso scuro, molto apprezzate dai consumatori
Presenza lische
Bassa
Uso in cucina
Al forno
Arrosto
Bollito
Crudo
In umido
Marinato
Sott'olio
Ricetta Intermedia

Pokè di Tonno

Il classico pokè vede protagonista il Tonno, qui accompagnato da fave, riso, pomodori e tutta la cremosità dell'avocado.
Scopri
Ricetta Difficile

Hosomaki di Tonno

Immancabile anche nelle tavole degli italiani - il sushi - qui nella versione con gli hosomaki, dove la delicatezza dell'alga circonda il sapore…
Scopri